Fiab Bari Ruotalibera aderisce a
FIAB Federazione italiana amici della bicicletta ECF European Cyclists' federation

Ricci allo scoglio a San Vito

Domenica, 10 Aprile, 2011 - 00:00 a 23:59

10 aprile 2011

Ricci allo scoglio a San Vito

a cura di RUOTALIBERA Bari

ORARI

  • Raduno ore 8.45 Ingresso Parco 2 Giugno (V.le Einaudi)
  • Partenza ore 9.00 per S. Vito
  • Rientro in bici con arrivo a Bari per le 17.00 circa.

ISCRIZIONI

Si effettuano martedì 5 aprile presso la sede di Via De Nittis, n. 42 (20.30-22.00). Il costo dell’escursione, comprensivo dell’assicurazione, è di Euro 3.00 per i soci e di € 8,00 per i non soci alla prima escursione. Capogita: Laura Fusco (347 0829331).

NOTE TECNICHE

  • Lunghezza del percorso in bicicletta: 70 KM Difficoltà: bassa
  • E’ obbligatorio partecipare con biciclette in buona condizione, dotate di cambio e freni efficienti. Controllate la vostra bici in anticipo, munitevi di almeno una camera d’aria di riserva e del necessario per le riparazioni d’urgenza.
  • Ognuno per sé e tutti per il capogita.
  • E’ consigliabile munirsi di mantellina per la pioggia e di un cambio di riserva.
  • Fuori dai centri urbani bisogna procedere in fila indiana. Si ricorda, inoltre, di rispettare i semafori, le precedenze e le norme elementari di circolazione e sicurezza, oltre al regolamento generale di gita.
  • Il casco va messo in testa. Non va agganciato al manubrio o sul portapacchi.
  • Il capogita guida il gruppo, fa l’andatura e non va mai superato. Si ringraziano i soci che fungeranno da servizio d’ordine e da scopa.
  • I non soci possono partecipare alle escursioni solo una volta senza tessera associativa.
  • L’associazione non si assume alcuna responsabilità per incidenti e danni a persone o cose che dovessero verificarsi nel corso della giornata. L’iscrizione costituisce autodenuncia di buone condizioni fisiche e mentali.
  • L’itinerario è a cura dell’associazione RUOTALIBERA Bari.

ITINERARIO

    Prima che entri in vigore il fermo biologico, una bella e facile pedalata ci porterà a S. Vito, dove potremo gustare i famosi ricci allo scoglio, senza che questo ci impedisca la possibilità di gustare altro, ovviamente. La scelta è possibile ed ampia. Quindi, una breve pedalata fino a Polignano, per un caffé speciale o un buon gelato che faciliti la digestione, prima di riprendere la strada del ritorno.

   Perciò niente treno e tutti in fila dietro Laura; si rientra per il primo pomeriggio.

 


AllegatoDimensione
Microsoft Office document icon San Vito 2011.doc14.5 KB