Fiab Bari Ruotalibera aderisce a
FIAB Federazione italiana amici della bicicletta ECF European Cyclists' federation

Ad Alberobello tra trulli e …gelati

Domenica, 21 Novembre, 2010 - 00:00 a 23:59

21 novembre 2010

Ad Alberobello tra trulli e …gelati

Treno + Bici a cura di RUOTALIBERA Bari

ORARI

  • Raduno ore 9.00 Stazione Centrale, Piazza Moro, Bari
  • Partenza da Bari ore 9.35 con arrivo a Polignano ore 10.02.
  • Rientro in treno da Fasano alle 16.39 , con arrivo a Bari alle 17.27.

ISCRIZIONI

Si effettuano il 16 novembre presso la sede in Via De Nittis , n. 42 (20.30-22.00). Il costo, comprensivo dell'assicurazione e dei biglietti ferroviari, è di Euro 10.00 per i soci e di Euro 15.00 per i non soci alla prima escursione.

Capogita: Rotolo e Cavicchia. Info (347.4946958 – 348.9261553)

 

NOTE TECNICHE


  • Lunghezza del percorso in bicicletta: 55 KM. Difficoltà: media
  • E’ obbligatorio partecipare con biciclette in buona condizione, dotate di cambio e freni efficienti.Controllate la vostra bici in anticipo, munitevi di almeno una camera d’aria di riserva e del necessario per le riparazioni d’urgenza.
  • Colazione rigorosamente a sacco. Ognuno per sé e tutti per il capogita.
  • E’ consigliabile munirsi di mantellina per la pioggia e di un cambio di riserva.
  • Ricordate che il buon senso impone l'uso del casco e che il viaggiare in bici non ci esime dal rispetto del codice della strada. Inoltre va rispettato il regolamento di gita.
  • L’associazione non si assume alcuna responsabilità per incidenti e danni a persone o cose che dovessero verificarsi nel corso della giornata. L’iscrizione costituisce autodenuncia di buone condizioni fisiche e mentali.
  • L’itinerario è a cura dell’associazione RUOTALIBERA Bari, in collaborazione con l'Ufficio Trasporto Regionale di Bari.

 

ITINERARIO

    Con l’arrivo del freddo cosa c’è di meglio di un gelato?

   Partendo dalla stazione di Polignano, attraverso stradine secondarie dopo il primo strappetto per salire fino alle colline polignanesi una serie di sali e scendi ci porteranno fino ad Alberobello passando da Castellana Grotte. Sulla strada ci godremo le bellezze della natura con i suoi colori autunnali e ammireremo la chiesetta di San Nicola di Genna e la masseria Papaperta.

   Arrivati ad Alberobello, patrimonio dell’Unesco, ci fermeremo per assaporare la nostra colazione al sacco e sperando in temperature miti, ci mangeremo un ottimo gelato all’ombra dei trulli. Sazi e satolli ci rimetteremo in viaggio alla volta di Locorotondo, chiamata così per la forma circolare della sua configurazione topografica, attraversando i paesaggi tipici della Valle d’Itria, con un percorso non troppo impegnativo indicato per la digestione.

   Se avremo tempo a disposizione faremo un giro veloce dentro la città famosa i per i suoi “gnumerèdde suffuchète”, altrimenti ci incammineremo verso la stazione di Fasano per prendere il treno che ci accompagnerà fino a casa.

   Il percorso si presenta impegnativo nella prima parte fino al Alberobello, mentre il ritorno è più tranquillo essendo prevalentemente in discesa.

   Ma, abbiamo rinnovato l’iscrizione?

 


AllegatoDimensione
Microsoft Office document icon Ad Alberobello.doc33 KB