Fiab Bari Ruotalibera aderisce a
FIAB Federazione italiana amici della bicicletta ECF European Cyclists' federation

Le grotte di Castellana

Domenica, 4 Novembre, 2012 - 07:45

 

 

4 novembre 2012

 

Le grotte di Castellana

 

Treno + Bici a cura di RUOTALIBERA Bari

 

 

 

 

ORARI

  • Raduno ore 7.45 Stazione Centrale, Piazza Moro, Bari
  • Partenza da Bari ore 8.13 con arrivo a Gioia del Colle alle ore 8.53.
  • Rientro in treno da Mola di Bari alle 16.47 con arrivo a Bari alle 17.07.

 

ISCRIZIONI

 

Si effettuano il 30 ottobre presso la sede in Via De Nittis , n. 42 (20.30-22.00). Il costo, comprensivo dell'assicurazione, biglietti ferroviari e ingresso alle grotte, è di Euro 20 per i soci e di Euro 25 per i non soci alla prima escursione.

Capogita: Antonio Rotolo (347-4946958) Francesca Cavicchia (348-9261553).

NOTE TECNICHE

  • Lunghezza del percorso in bicicletta: 50 KM circa. Difficoltà: medio/bassa
  • E’ obbligatorio partecipare con biciclette in buona condizione, dotate di cambio e freni efficienti.Controllate la vostra bici in anticipo, munitevi di almeno una camera d’aria di riserva e del necessario per le riparazioni d’urgenza.
  • Colazione rigorosamente a sacco. Ognuno per sé e tutti per il capogita.
  • E’ consigliabile munirsi di mantellina per la pioggia e di un cambio di riserva.
  • Ricordate che il buon senso impone l'uso del casco e che il viaggiare in bici non ci esime dal rispetto del codice della strada. Inoltre va rispettato il regolamento di gita.
  • L’associazione non si assume alcuna responsabilità per incidenti e danni a persone o cose che dovessero verificarsi nel corso della giornata. L’iscrizione costituisce autodenuncia di buone condizioni fisiche e mentali.
  • L’itinerario è a cura dell’associazione RUOTALIBERA Bari, con la collaborazione dell'Ufficio Trasporto Regionale di Bari.

 

 

 

ITINERARIO

    Dopo aver preso il caffè a Bari prima della partenza, saliremo sul treno che ci porterà fino alla stazione di Gioia del Colle. Da qui percorreremo stradine secondarie per arrivare fino alla città natale del nostro capogita: Castellana Grotte.

   Qui ci recheremo alle grotte per iniziare la visita completa di queste meravigliose cavità sotterranee. L'itinerario si sviluppa per 3 km fino a raggiungere profondità dell'ordine di 72 metri al di sotto del livello del suolo, tra caverne e voragini dai nomi mitologici o fantastici. Dalla Grave (un'enorme voragine profonda una sessantina di metri) alla Grotta Nera o della Lupa Capitolina, dopo aver superato il Cavernone dei Monumenti, superato la Calza e successivamente la Caverna della Civetta, attraversato il Corridoio del Serpente, la Caverna del Precipizio ed il Piccolo Paradiso, si scorre per il lungo Corridoio del Deserto detto anche il Grand Canyon sotterraneo (di una colorazione rossiccia dovuta alla presenza in tale tratto di minerali ferrosi) si raggiunge la Caverna della Torre di Pisa, il limpido Laghetto di acqua di stillicidio, il Corridoio Rosso, la Caverna della Cupola ed infine passando dal luccicante Laghetto di Cristalli, si giunge nella Grotta Bianca, cavità luminosa e splendente.

   Dopo la visita alle grotte ci fermeremo a consumare il nostro pranzo al sacco per poi ripartire alla volta della stazione di Mola di Bari, dove troveremo il treno che ci riporterà a casa.

 ... e ricordate di rinnovare l’iscrizione per il 2013 !!