Fiab Bari Ruotalibera aderisce a
FIAB Federazione italiana amici della bicicletta ECF European Cyclists' federation

Il Parco di Barsento

Domenica, 22 Giugno, 2014 - 07:55

22 giugno 2014

Il Parco di Barsento

Treno + Bici a cura di Fiab Bari RUOTALIBERA

 

 

ORARI

  • Raduno ore 7.50 Stazione Centrale, Piazza Moro, Bari
  • Partenza da Bari ore 8.13 con arrivo a Gioia del Colle alle ore 8.53.
  • Rientro da Polignano con treno regionale ore 16.37
  • Arrivo a Bari ore 17.10.

ISCRIZIONI

Si effettuano il 17 giugno presso la sede in Via De Nittis , n. 42 (20.30-22.00)  Il costo dell’escursione, comprensivo dell’assicurazione, biglietti ferroviari e visita guidata, è di Euro 14 per i soci e di Euro 19  per i non soci alla prima escursione.

Non si accettano iscrizioni tramite Facebook.

Capogita:  Antonio Rotolo (347-4946958) Francesca Cavicchia (348-9261553).

 

NOTE TECNICHE

  • Lunghezza del percorso in bicicletta: 55 Km. Difficoltà: medio/alta
  • E’ obbligatorio partecipare con biciclette in buona condizione, dotate di cambio e freni efficienti. Controllate la vostra bici in anticipo, munitevi di almeno una camera d’aria di riserva e del necessario per le riparazioni d’urgenza.
  • Ognuno per sé e tutti per il capogita.
  • E’ consigliabile munirsi di mantellina per la pioggia e di un cambio di riserva.
  • Fuori dai centri urbani bisogna procedere in fila indiana. Si ricorda, inoltre, di rispettare i semafori, le precedenze e le norme elementari di circolazione e sicurezza, oltre al regolamento generale di gita.
  • Il casco va messo in testa. Non va agganciato al manubrio o sul portapacchi.
  • Il capogita guida il gruppo, fa l’andatura e non va mai superato. Si ringraziano i soci che fungeranno da servizio d’ordine e da scopa.
  • I non soci possono partecipare alle escursioni solo una volta senza tessera associativa.
  • L’associazione non si assume alcuna responsabilità per incidenti e danni a persone o cose che dovessero verificarsi nel corso della giornata. L’iscrizione costituisce autodenuncia di buone condizioni fisiche e mentali.
  • L’itinerario è a cura dell’associazione Fiab Bari RUOTALIBERA, con la collaborazione dell’Ufficio Trasporto Locale della Puglia di Trenitalia.

 

ITINERARIO

   Con partenza dalla stazione di Gioia del Colle, percorrendo per lo più stradine secondarie immerse nella natura, saliremo prima verso Noci e poi verso la Chiesa della Madonna di Barsento. Da qui inizierà la nostra visita guidata (bicicletta alla mano) del Parco e di quel che resta dell’insediamento, centro di grande importanza dai primordi della civiltà a tutto il Medioevo, crocevia viario per una pastorizia di tipo longitudinale (Molise – Puglia) e trasversale (dal mar Ionio all’Adriatico, fino ad Egnazia).

   La zona conserva dal punto di vista del territorio le caratteristiche tipiche del carsismo (grotte- doline- lame), dal punto di vista naturalistico pregevoli e rari esempi di endemismi (il fragno, esclusivo della zona, e moltissime varietà di orchidee di terra). Dal punto di vista degli interventi antropici è terreno di scavi archeologici e racchiude manufatti in pietra caratteristici del territorio (oltre alla Chiesa, numerose masserie, trulli, jazzi per lo stazionamento degli ovini, cortaglie, fogge e pozzi per la raccolta dell’acqua, muri a secco e naturalmente trulli).

   Dopo un percorso ad anello nel Parco e la visita della Grotta del Sapone ci fermeremo a mangiucchiare le poche cibarie che solitamente carichiamo nelle nostre borse per poi ripartire verso Polignano.

   Un po’ di sali (nella prima parte) e un po’ di scendi (nella seconda parte) ci porteranno fino alla stazione dove troveremo il treno che ci riporterà a casa.

 

Iscriviti a Fiab Bari Ruotalibera. Sei sempre in tempo!

 

AllegatoDimensione
Microsoft Office document icon il_parco_di_barsento.doc33.5 KB