Fiab Bari Ruotalibera aderisce a
FIAB Federazione italiana amici della bicicletta ECF European Cyclists' federation

NUOVI TRENI JAZZ IN PUGLIA. IGNORATE LE PROPOSTE DI FIAB


FIAB Puglia·Martedì 26 febbraio 2019


Nelle scorse settimane tre nuovi treni Jazz acquistati direttamente dalla Regione sono entrati in funzione sulle linee regionali Trenitalia in Puglia, e dovrebbero arrivarne prossimamente altri destinati alla Ferrovie Appulo Lucane (FAL).

Due anni fa, il coordinamento regionale FIAB aveva scritto all’assessorato regionale alla mobilità chiedendo di allestire gli spazi bici di questi nuovi mezzi scegliendo la soluzione adottata sullo stesso tipo di treno in Trentino, con una capacità di 24 posti bici che diventano 30 in estate. La lettera era stata recapitata all’assessore Giovanni Giannini e alla dirigente della sezione mobilità sostenibile e vigilanza del TPL Irene di Tria, la quale aveva assicurato l’inoltro al dirigente regionale responsabile della commessa Enrico Campanile.

“Purtroppo - dichiara Giuseppe Dimunno, coordinatore regionale FIAB -, ci siamo trovati davanti ad una brutta sorpresa. Lo spazio bici dei nuovi treni Jazz consente di alloggiare al massimo 6 bici per convoglio (laddove, la maggior parte dei treni regionali in circolazione permette di trasportarne più di 10): le nostre richieste sono state completamente ignorate”.

FIAB sta reiterando la richiesta all’assessorato alla mobilità della Regione Puglia di provvedere ad aumentare la capacità di trasporto bici a bordo dei treni regionali e di condividere con la comunità dei ciclisti, turisti o pendolari, le migliori soluzioni disponibili per rendere il trasporto pubblico locale più “bike friendly”.