Fiab Bari Ruotalibera aderisce a
FIAB Federazione italiana amici della bicicletta ECF European Cyclists' federation

Bimbimbici 2009 - Come è andata a Bari

Report Finale BIMBIMBICI 2009

 

Data: 10 maggio 2009

Partecipanti totali: Circa 1000

Partecipanti bambini : circa 500 bambini, di cui 256 regolarmente iscritti

Autorità presenti: Assessore Comunale alla Mobilità, Antonio Decaro

Attività particolari: Animazione con il teatro Kismet

Modalità di svolgimento: Organizzazione di 5 BICIBUS con partenza da cinque diversi capolinea per parco “Punta Perotti” e ritorno ai capolinea, per complessivi 12 Km.

Articoli di stampa: 5 + 1 servizio televisivo Puglia Channel

Iscritti al club Bimbimbici: 256

Breve descrizione

I fragorosi e simultanei festeggiamenti, protrattisi per tutta la notte, in onore di S. Nicola e della promozione del Bari in serie A non hanno minimamente scalfito l’entusiasmo partecipato dei Baresi alla manifestazione di BIMBIMBICI. Infatti, un serpentone disciplinato ed allegramente vociante di circa 1000 partecipanti, fra genitori e bambini, ha impegnato per tutta la sua lunghezza (circa 1200 metri) la pista ciclabile di V.le Unità d’Italia, lasciando libera per il traffico veicolare la sede stradale.

È stata la miglior testimonianza di quanto il nostro impegno per promuovere l’uso corretto della bici sia stato ampiamente recepito dai ragazzi.

La manifestazione, organizzata con 5 Bicibus che hanno attraversato in lungo e in largo la città, ha avuto come terminal il parco “Punta Perotti” dove, sulla soffice erba del prato, gli adulti si sono crogiolati al sole e i ragazzi hanno sfogato le loro energie e la loro fantasia impegnandosi nella realizzazione di disegni e corse liberatorie.

Quindi, percorso inverso per rientrare con i Bicibus ai vari capolinea, sempre coadiuvati dalla puntuale assistenza della Polizia Municipale; ed è qui, in P.za del Ferrarese, dove i bicibus si separavano ognuno per la propria strada, che ci è stato regalato il momento più toccante. Tutti i partecipanti, infatti, hanno voluto ringraziare l’impegno dell’associazione Ruotalibera Bari con un caloroso applauso ed un arrivederci all’anno prossimo. Non potevamo sperare di meglio.

Strepitosa, infine, è stata la partecipazione al concorso di disegno “Vivi bene, Vivi in bici” che ha visto l’adesione entusiastica di ben 1830 ragazzi con le loro, a volte, fantasiose rappresentazioni; una bella gratificazione per tutti gli sforzi, anche economici, sostenuti dall’associazione Ruotalibera Bari, che ha regalato un casco omologato al miglior disegno di ogni plesso.

In allegato la rassegna stampa.

Di seguito i disegni dei bambini vincitori con l'indicazione del plesso scolastico di appartenenza.

 

Nicoletta Garau - Iqbal Masih

Martina Porreca - Montello

Saverio Cassano - DeAmicis

Ilaria Triggiani - Don Orione

Flavia Yomo - Tauro

Federica Cristallo - Del Prete

Jasmine D'Ambrosio - Carrante

Alessia Abbrescia - S. Francesco

Aida Zahabi - Gandhi

Alessia Morelli - Cirillo