Fiab Bari Ruotalibera aderisce a
FIAB Federazione italiana amici della bicicletta ECF European Cyclists' federation

Il castello di Gravina

Domenica, 10 Settembre, 2017 - 07:45

Treno + Bici a cura di Fiab Bari RUOTALIBERA

 

ORARI

 

  • Raduno ore 7.55 Stazione Centrale, Piazza Moro, Bari

  • Partenza da Bari ore 8.15 con arrivo a Grumo Appula ore 8.34

  • Rientro da Gravina in bici

 

ISCRIZIONI

 

Si effettuano il 5 settembre presso la sede di Via De Nittis, n. 42 (20.30-22.00). Il costo dell’escursione, comprensivo di biglietti e assicurazione, è di Euro 5.00 per i soci e i non soci alla prima escursione.

Capogita: Roccaldo Tinelli (338-3118834)

 

NOTE TECNICHE

  • Lunghezza del percorso in bicicletta: 90 KM Difficoltà: Media

  • E’ obbligatorio partecipare con biciclette in buona condizione, dotate di cambio e freni efficienti. Controllate la vostra bici in anticipo, munitevi di almeno una camera d’aria di riserva e del necessario per le riparazioni d’urgenza.

  • Colazione a sacco. Ognuno per sé e tutti per il capogita.

  • E’ consigliabile munirsi di mantellina per la pioggia e di un cambio di riserva.

  • Ricordate che il buon senso impone l’uso del casco e che il viaggiare in bici non ci esime dal rispetto dello codice della strada. Inoltre va rispettato il regolamento di gita.

  • L’associazione non si assume alcuna responsabilità per incidenti e danni a persone o cose che dovessero verificarsi nel corso della giornata. L’iscrizione costituisce autodenuncia di buone condizioni fisiche e mentali.

  • L’itinerario è a cura dell’associazione Fiab Bari RUOTALIBERA, con la collaborazione dell’Ufficio Trasporto Locale della Puglia di Trenitalia.

 

ITINERARIO

Consumato un doveroso caffè a Grumo Appula, partiremo alla volta di Gravina passando per Toritto, da dove intraprenderemo una bella passeggiata lungo stradine secondarie immerse nella nostra bella campagna che ci consentirà di attraversare tutto il Parco dell’Alta Murgia.

Ovviamente il percorso è caratterizzato da una continua ascesa, a luoghi più impegnativa, priva di grosse difficoltà ma priva anche di fonti d’acqua. Perciò facciamo rifornimento a Toritto prima di ripartire.

Giunti a Gravina, visiteremo quel che rimane del Castello federiciano (solo le mura esterne essendo completamente vuoto all'interno) prima di concederci la solita colazione e una pedalata in città sul panoramico ponte medioevale. Non potremo fare altro perché il Museo chiude alle 12.

Quindi in bici per Bari, perché i nuovi orari prevedono un treno da Grumo alle 14,50 (troppo presto per noi); in compenso avremo una lunga discesa.

Iscriviti a FIAB Bari RUOTALIBERA per il 2018.

Utilizza la nostra convenzione con VeloStazione. È attiva!